Pubblicità

#IOVOTOVALORI, la campagna di CitizenGO per chiedere ai candidati alle elezioni di schierarsi a tutela della vita

#IOVOTOVALORI, la campagna di CitizenGO per chiedere ai candidati alle elezioni di schierarsi a tutela della vita

La battagliera associazione CitizenGO ha lanciato una petizione pubblica per chiedere ai candidati alle elezioni politiche del 25 settembre, di rispondere a un questionario nel quale esporre le proprie posizioni in merito a delicate questioni. Un modo per conoscere prima gli intendimenti di chi andiamo a votare ed eleggere. Non ci addentriamo nelle questioni sollevate

La battagliera associazione CitizenGO ha lanciato una petizione pubblica per chiedere ai candidati alle elezioni politiche del 25 settembre, di rispondere a un questionario nel quale esporre le proprie posizioni in merito a delicate questioni. Un modo per conoscere prima gli intendimenti di chi andiamo a votare ed eleggere.

Non ci addentriamo nelle questioni sollevate dalla comunità di cittadini attivi, che collaborano tramite petizioni e campagne online e altre attività per difendere i loro valori comuni: la Vita, la Famiglia, le Libertà fondamentali. Ma la proposta del questionario ci sembra un’iniziativa interessate e altamente DEMOCRATICA. Così gli elettori sapranno prima le posizioni degli aspiranti onorevoli su alcuni temi etici e potranno decidere liberamente se votarli o meno.

Il 25 settembre si voterà per il futuro dell’Italia – scrive CitizenGO – li ultimi 4 anni sono stati segnati da una politica devastante.

Lo slogan della campagna di CitizenGO

Basti pensare a tutte le proposte di legge contrarie alla vita, alla famiglia e alla libertà: liberalizzazione della pillola abortiva RU486, DDL liberticida Zan, proposte eutanasiche, tagli ai fondi per le famiglie, droga legale, Genitore 1 e 2, proposte ideologiche nelle scuole… La lista è lunga.

La difesa della vita, della famiglia e della libertà ha bisogno di un governo forte che si impegni di fronte agli attacchi della sinistra radicale e delle lobby LGBTQ e pro-morte.

Dobbiamo assicurarci che i candidati si assumano l’impegno di contrastare la deriva ideologica e mortifera che sta cercando di distruggere la nostra società. E lo devono farlo con la loro firma!

In occasione delle elezioni politiche del 25 settembre 2022 – prosegue il comunicato di CitizenGO – la nostra associazione ha redatto un questionario formato da otto domande, con l’intenzione di presentarlo ai candidati. Riteniamo che questi punti rappresentino per noi di CitizenGO e la nostra cittadinanza attiva valori fondamentali per il bene comune: vita, famiglia e libertà.

Il nostro questionario rappresenta un esile strumento di comunicabilità, un ponte di intermediazione fra coloro che si accingono a divenire responsabili della collettività e i cittadini stessi che sono chiamati a valutare la fiducia e i valori dei candidati in questione.

Chiediamo ai candidati di rispondere al questionario in maniera sincera per impegnarsi in materia di protezione della vita e della maternità, famiglia, libertà educativa, contrasto all’indottrinamento LGBTQ e gender, rifiuto di proposte di leggi ideologiche e protezione dei simboli della fede cristiana.

In caso di vittoria del candidato firmatario, gli otto punti dovranno trasformarsi in un impegno concreto, nel rispetto del mandato ricevuto dagli elettori.

Chiediamo alla gente di firmare la petizione on line diretta ai candidati – conclude CtizenGO – per chiedere loro di rispondere al questionario, affinché si impegnino in modo chiaro a difendere e promuovere i nostri valori in caso di elezione. Dai il tuo voto solo a coloro che sostengono la vita, la famiglia e la libertà. #IOVOTOVALORI

admin
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Lascia un commento

L'email non sarà resa pubblica. I campi * sono obbligatori

Cancel reply

Ultimi post

Autori

Most Commented

Featured Videos