Pubblicità



  • Il “funerale” della Riserva Naturale delle Saline

    Il “funerale” della Riserva Naturale delle Saline0

    Fare Verde invita il Ministro dell’Ambiente Costa e il Presidente della Regione Lazio Zingaretti, al funerale della Riserva Naturale “Saline di Tarquinia”. Si tratta di una provocazione-appello con la quale l’associazione ambientalista chiede, per l’ennesima volta, l’intervento delle autorità preposte alla tutela della spiaggia e dell’Oasi naturalistica. “Invitiamo il Ministro dell’Ambiente e il Presidente della

    leggi
  • Facciamo il bagno in un mare di pesticidi?

    Facciamo il bagno in un mare di pesticidi?0

    L’ISPRA, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ha pubblicato il suo rapporto 2020 sui pesticidi presenti nelle acque in Italia, che contiene i dati relativi al periodo 2017 -2018. Leggendo il rapporto non si rimane sereni. Infatti, i dati snocciolati dall’importante istituto statale, fotografano un’Italia dove 299 agrotossici sono stati rilevati nel 77,3% delle acque

    leggi
  • Finalmente il Comune difende la Riserva Naturale “Saline di Tarquinia”

    Finalmente il Comune difende la Riserva Naturale “Saline di Tarquinia”0

    Finalmente, dopo tanti anni, il Comune di Tarquinia si accorge che nel suo territorio esiste una riserva naturale istituita nel lontano 1980. Dopo tante denunce, articoli sulla stampa, sollecitazioni, da parte di associazioni ambientaliste, come ad esempio Fare Verde, associazioni di volontariato come “Tarquinia nel Cuore” e singoli cittadini, l’amministrazione comunale ha segnalato il grave

    leggi
  • L’Università Agraria dice un secco NO al Deposito di scorie radioattive

    L’Università Agraria dice un secco NO al Deposito di scorie radioattive0

    Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa dell’Università Agraria. “Abbiamo appreso con stupore la notizia dell’eventualità di avere sul nostro territorio un Deposito Nazionale per rifiuti radioattivi.Come Amministrazione dell’Università Agraria di Tarquinia esprimiamo quindi la nostra ferma contrarietà pensando che il nostro territorio non merita questo.Diciamo NO alla realizzazione del deposito sul nostro territorio, ma

    leggi
  • Deposito nucleare alla Roccaccia? No, grazie !

    Deposito nucleare alla Roccaccia? No, grazie !0

    Vogliono costruire il Deposito Nazionale delle scorie nucleari in un’area a cavallo tra i territori di Tarquinia e Tuscania. La zona è situata tra le località Roccaccia, Poggio Martino e Colle Quarticciolo e andrà a occupare 360 ettari di terreno agricolo. La notizia sta facendo il giro della provincia, in quanto tra le 67 aree

    leggi
  • PRESENTATI IN REGIONE EMENDAMENTI IN FAVORE DELLA VALLE DEL MIGNONE

    PRESENTATI IN REGIONE EMENDAMENTI IN FAVORE DELLA VALLE DEL MIGNONE0

    “Siamo veramente grati alla Consigliera Regionale Laura Cartaginese, che assieme ai Consiglieri Orlando Tripodi, Pasquale Ciacciarelli, Daniele Giannini, Giuseppe Cangemi e Laura Corrotti hanno presentato una serie di emendamenti alla legge 262 del 10/12/2020 recante “Bilancio di Previsione Finanziario della Regione Lazio 2021-2023″. I consiglieri hanno proposto di stanziare aiuti per gli agricoltori di Tarquinia

    leggi